Contro la guerra (Anti War) video storytelling

Video narrazione (Video storytelling):

Perché se devo morire, voglio che accada per una ragione più importante.
Because if I have to die, I want it to happen for a more important reason.
Perché non ho mai dato un vero bacio a qualcuno.
Because I never gave a real kiss to someone.
Perché quando ho freddo vado a dormire in mezzo ai miei genitori ed è stupendo.
Because when I'm cold I go to sleep in the middle of my parents and it's amazing.
Perché finora ho bevuto solo latte e vorrei tanto sapere che sapore ha il vino.
Because until now I have only drunk milk and I would love to know how wine tastes.
Perché ieri mi sono storto la caviglia e oggi non ho potuto giocare la partita.
Because yesterday I twisted my ankle and today I could not play the game.
Perché senza di me come farà mio padre a tener vivo il suo cognome?
Because without me how will my father keep his last name alive?
Perché il nonno mi ha detto che assomiglio a lui.
Because my grandfather told me that I look like him.
Perché un giorno farò un bel regalo alla maestra.
Because one day I will give a nice gift to the teacher.
Perché un giorno me ne ha fatto uno meraviglioso lei.
Because one day she has gave me a wonderful one.
Perché non ho ancora imparato a nuotare.
Because I have not yet learned to swim.
Perché so contare solo fino a dieci e mi manca da morire l’undici, il dodici, il tredici…
Because I can only count up to ten and I miss the eleven, the twelve, the thirteen...


Da 100 motivi per non morire, racconto presente nell'antologia Il dono della diversità, Tempesta Editore (Excerpt of 100 reasons not to die, short story from the collection The gift of diversity, Tempesta publisher)




Compra il mio ultimo libro, Carla senza di Noi
Leggi Storie e Notizie

Leggi anche il racconto: Quando mio figlio ha aperto gli occhi
Compra il primo Ebook della trilogia horror Il medico dei mostri: Il viaggio di Mercurio
Ascoltami cantare con la band
Alessandro GhebreigziabiherAlessandro Ghebreigziabiher

Scrittore, drammaturgo, narratore, attore e regista teatrale.
Author, playwright, storyteller, stage actor and director.


© 2011-2018 Alessandro Ghebreigziabiher