Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Giornata mondiale degli umani 2019

Oggi, 20 giugno, si celebra la Giornata mondiale del rifugiato, ricorrenza istituita nel duemilauno.
Ogni anno le Nazioni Unite propongono un tema differente e quest’anno è il seguente: #StepWithRefugees — Take A Step on World Refugee Day.
Può essere tradotto, o interpretato, in vari modi.
Un passo con rifugiati, ovvero un invito a camminare con loro nel giorno dedicato.
O, magari, mettendoci nei loro panni, per esempio, anche se solo per ventiquattro ore.
Esperienza che risulterebbe illuminante per un numero incalcolabile di persone, di questi tempi.
Tuttavia, sono anche persuaso che la suddivisione tra noi e loro andrebbe contestualmente messa da parte, ogni tanto, soffermandoci su quanto ci sia di comune, condiviso o pressoché identico in tutti i presunti, diversi schieramenti ci si collochi.
A cominciare dalle parole che dovrebbero dividerci.
Da tale riflessione, nasce questa storia (English version).

Ultimi post

Prima chi?

Concorso Microeditoria di Qualità: Lo strano vizio del professor Mann

In ricordo di Alberto Melandri

Storia di un italiano minoritario

Una storia dal pianeta Titanic

Perché ho lasciato i social network

Il racconto Nuvola bianca e nuvola nera vince il premio della giuria We are the world II Edizione

Foto e video dallo spettacolo Storie da pazzi di storie: Il signor Tan

Lo strano vizio del professor Mann recensione su Lib(e)rolibro

Il mio social

Alessandro GhebreigziabiherAlessandro Ghebreigziabiher

Scrittore, drammaturgo, narratore, attore e regista teatrale.
Author, playwright, storyteller, stage actor and director.


© 2011-2019 Alessandro Ghebreigziabiher