Diritto di voto solo ai più giovani

Alessandro GhebreigziabiherVi invito a pensare per un istante al diritto di voto e alla sua genesi nel nostro paese.
Soprattutto, provate a riflettere su quale scenario ci ritroviamo oggigiorno dal punto di vista della classe di governo, qui da noi e nei paesi più influenti per le sorti del pianeta.
Ora, pensate di risvegliarvi in una sorta di luogo immaginario, o favola, dove il diritto di voto sia concesso soltanto ai minori di anni diciotto
Da cui la storia (English version).